Siquelia Chardonnay 2019: Un vino ideale per accompagnare tanto un aperitivo quanto una bella cena

Lo Chardonnay è forse il vitigno internazionale più famoso e conosciuto al Mondo; per alcuni studiosi ha radici mediorientali e per altri nasce da un incrocio spontaneo nell’antica Illiria. La sua grande capacità di adattamento al clima e al terreno l’hanno portato a diffondersi dalla sua terra elettiva, la Borgogna, in tutti i Paesi con una propria tradizione vitivinicola: Nuova Zelanda, Israele, Australia, California, Cile, Argentina e, non da ultima, l’Italia dove troviamo splendidi esempi dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, dal Piemonte al Trentino Alto-Adige, dal Veneto alla Toscana. Mela, pesca, limone e mineralità quando arriva da zone fredde; ananas e frutta tropicale quando arriva da zone più calde. Maggiore freschezza se vinificato in acciaio; più morbidezza, burrosità e corpo se vinificato in legno. Un unico vitigno, una molteplicità infinita di stili.

SIQUELIA, l’azienda siciliana di Marzia Lo Vecchio, dinamica e di carattere forte e deciso, fondata sulla passione per la propria terra, con le sue antiche tradizioni vitivinicole, mista ad un sofisticato e raffinato gusto creativo, nasce una linea contemporanea di vini ”DOC Sicilia” di elevata qualità, prodotti con uve pregiate di varietà autoctone coltivate nella Valle del Belice a cavallo tra le province di Agrigento, Trapani e Palermo e vinificate nella cantina sita a Gibellina, che esprime il territorio nella sua ampia fusione tra agricoltura e arte, che racconta una Sicilia del vino antica e moderna.

SIQUELIA

CHARDONNAY 2019

Dal colore giallo paglierino, presenta all’olfatto un profilo secco, particolarmente fine e delicato e profumi freschi di fiori di campo e frutta gialla. L’eleganza, la morbidezza e l’espressività risaltano al palato insieme ad una sensazione di freschezza e sapidità.

In bocca è di corpo lieve, moderato, con un sorso di ottima fattura, orchestrato intorno a gusti freschi e sapidi che rendono la beva scorrevole. Un’etichetta che rende l’ora dell’aperitivo un avvenimento da aspettare con una certa impazienza.