Rielinger Kerner 2018: Vino di alta qualità e perfettamente fedele al territorio d’origine.

Il Kerner dI RIELINGER e un vino altoatesino dal carattere intenso e aromatico, che viene realizzato con l’omonimo vitigno.

In Alto Adige il Kerner si è ambientato perfettamente al clima fresco della Valle Isarco, regalando vini di grande personalità e carattere.

Il Kerner è stato creato in Germania negli anni ’20, incrociando il Riesling Renano e la Schiava Grossa, il risultato è un vitigno a bacca bianca dai profumi e aromi ricchi, ma dotato anche di buona struttura e complessità.

La Tenuta Rielinger è circondata da vigneti e frutteti, si trova a 750 metri sul livello del mare, circondato da uno splendido paesaggio, sull’altopiano del Renon.

Il vino prodotto sul maso viene coltivato secondo le direttive per l’agricoltura biologica e viene certificato dall’asoociazione Bioland. Oltre l’agricoltura, presso il maso si affittano 4 appartamenti con un’osteria. Le specialità prodotte nel piccolo maso, in gran parte vengono offerte ai nostri ospiti. L’ospitalità accogliente e l’atmosfera piacevole fanno d’ogni visita un’esperienza indimenticabile per grandi e piccini.

Rielinger

Kerner 2018

Coltivato sul ripido pendio esposto verso sud ai piedi del Renon. Il terreno è composto da profondo terreno morenico, di conformazione limosa. Questa caratteristica è tipica per la bassa Val d’Isarco, al quale appartiene la zona di coltivazione.

La fermentazione si svolge in serbatoi d’acciaio inox a temperatura controllata. Il vino matura sempre in acciaio per almeno 6 mesi prima dell’imbottigliamento. Il colore è giallo paglierino con lievi e luminosi riflessi verdolini. Il bouquet esprime intense note floreali, aromi di frutta gialla, di pesca e albicocca. Il sorso è pieno e ricco, con un frutto maturo, che vira verso morbidi cenni tropicali, ben bilanciato da una vena minerale, che sfocia in un finale persistente e di vivace freschezza.