Le nuove annate di Laimburg: Azienda vinicola modello, capace di coniugare ricerca e produzione in un percorso che porta a vini di assoluta eccellenza.

Dal 1975 il Centro di Sperimentazione Laimburg, fondato su iniziativa della provincia di Bolzano, contribuisce grazie alle sue attività di ricerca, sperimentazione, formazione e consulenza a rendere la viticoltura dell’Alto Adige una delle più avanzate d’Italia.

La cantina Laimburg ha saputo attingere a piene mani da questo importantissimo bagaglio tecnico e culturale che la provincia ha messo a disposizione, il tutto senza dimenticare il rispetto per le tradizionali dinamiche produttive. A sostenere questa brillante realtà altoatesina ci sono tecniche produttive finalizzate alla qualità senza compromessi e la consulenza di un team di agronomi esperti.

La cantina oggi possiede ben 12 tenute vinicole, tutte sparse lungo l’intero territorio dell’Alto Adige, dove sperimentazione e produzione si riescono ad intrecciare alla perfezione con le caratteristiche del terroir dei singoli appezzamenti.

Una viticoltura all’avanguardia, rispettosa dell’ambiente ed efficiente, armonica e vantaggiosa e una grande varietà di terreni, altitudini e varietà impiantate, sono le premesse per la creazione di bottiglie uniche, ognuna fedele espressione del suo terroir d’origine.

LAIMBURG

LE NUOVE ANNATE

KERNER AURONA 2015

Il Kerner di è uno di quei vini bianchi che è in grado di emozionare per le sue piacevoli note aromatiche senza perdere qualità palatale

Si rivela alla vista con un colore che richiama il giallo paglierino, molto intenso. Il profilo olfattivo si sviluppa su una trama aromatica, con note di frutta, anche esotica, arricchite da una leggera sfumatura che riporta al latte di cocco. Al palato è di corpo pieno, di struttura eccellente, con un sorso contraddistinto da una vena piacevolmente fresca, che incentiva a ripetere la beva con una giusta intensità. Un bianco realizzato dalla Cantina di Laimburg che ben si presta a essere assaggiato con formaggi con media stagionatura o pietanze a base di pesce, anche ben saporiti. 91/100 AC

ELYOND GEWURZTRAMINER RISERVA 2016

Il Gewurztraminer “ELIOND” si presenta giallo paglierino e splendente. Al naso è intenso e complesso, si avvertono sensazioni di rosa fresca, frutti esotici e spezie orientali. Al palato è minerale, elegante, fresco e dal finale lungo e piacevolmente ammaliante. Un vino incantevole. 92/100 AC

OYELL SAUVIGNON RISERVA 2016

 un prodotto di punta della cantina Laimburg che rientra a pieno titolo nella selezione Maniero. Ci troviamo a Montefranco, nei pressi di Merano, e i vigneti sono posti su un pendio esposto a Sud-Est a un’altezza di 450 metri sul livello del mare. E’

I profumi che avvolgono il naso si muovono su note tipicamente varietali, con tocchi vegetali e agrumati che si alternano a effluvi più profondi di erbe aromatiche e foglia di pomodoro. All’assaggio ha un sorso avvolgente al palato, caratterizzato da un gusto rinfrescante e minerale; chiude con un finale dotato di buona persistenza. Ideale per chi desidera degustare un angolo di Alto Adige che ha fatto del Sauvignon il suo punto di forza negl’ultimi anni.

BARBAGOL LAGREIN RISERVA 2017

Siamo in presenza di un rosso compatto e vigoroso, morbido e persistente sul finale.

Carico e impenetrabile, al naso esprime un bouquet molto carico e ricco di sfaccettature, con una velatura di liquirizia, chicchi di caffè, baccelli di vaniglia, chiodi di garofano e tè nero. Al palato è ricco, profondo, piacevolmente fruttato, impreziosito da un trama tannica molto raffinata e caratterizzato da una chiusura di impeccabile persistenza

COL DE REY 2015

E’ un rosso dal profilo internazionale, non solo per l’utilizzo di varietà francesi, ma anche per la scelta di un lungo affinamento in barrique, necessario per domare le spigolosità e la tannicità del Petit Verdot e del Tannat.

Nel calice si esprimono note fruttate di amarena, spezie, liquirizia accompagnate da un intrigante richiamo di mirto e resina di pino. La struttura è piena e complessa, al gusto riecheggia la trama aromatica percepita al naso, aromi complessi e una tessitura tannica fitta e molto persistente. Un assaggio pieno e generoso.